Sede operativa

Il Laboratorio Minimo Teatro ha la propria sede operativa nell’antica struttura di San Pietro in Castello, chiesa sconsacrata (di proprietà della parrocchia di San Pietro Martire) all’interno del centro storico di Ascoli Piceno e completamente ristrutturata con l’aiuto fondamentale della Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno e con i fondi dell’Associazione. Questo spazio viene utilizzato per lo svolgimento delle attività culturali del Laboratorio ed aperta a tutte le Associazioni culturali e di volontariato che la richiedano per utilizzi culturali e sociali.

Ecco una breve descrizione:

“Nel 345 il Vescovo San Claudio fa costruire la prima chiesa di San Pietro in Castello all’interno del cassero, posto a difesa dell’unica zona della città che poteva essere raggiunta dall’alveo fluviale del Tronto. Intorno al VII – VIII secolo il Vescovo Auclere fece edificare una nuova chiesa forse a tre navate. Nel 1142 il Vescovo Presbitero fece ristrutturare ed ampliare la precedente chiesa.

La costruzione attuale risale al 1466 – 1472 per incarico del Vescovo Prospero Caffarelli, della precedente costruzione, probabilmente, vengono mantenuti solo portale e rosone. La struttura è ad una navata con tre absidi, in cui sono poste altrettante cappelle. In anni recenti (1988) il tetto è stato completamente rifatto con struttura a capriate lignee così come l’impianto di riscaldamento (escluso caldaia) sotto pavimento con sovrastante pavimentazione in cotto”.